Ventottesima puntata della serie NON SI NASCE, SI DIVENTA condotta da Pj Gambioli e Monia Cappiello (in collegamento telefonico). In collegamento skype da Terralba (Sardegna), l’artista della plastilina Monica Tronci. In un mondo dove fin da bambini ci si aspetta di avere le idee chiare sul proprio futuro lavorativo, Monica si è sempre sentita in difetto. Perchè la sua naturale propensione all’arte e la sua duttilità la portavano con naturalezza a sperimentare tante cose. L’incontro con la plastilina nasce fin da bambina, quando in Monica prevaleva l’aspetto creativo. Arte presto abbandonata a favore dello studio artistico (non conseguito negli anni della giovinezza) e di altre esperienze di spettacolo. E’ intorno ai 36 anni che Monica, un pò per gioco riprende in mano un libro, delle storie e la possibilità di creare con la plastilina. Da quel momento si è aperto un mondo. Non solo ha messo in atto tutta la sua creatività, ma ha superato se stessa pubblicando diversi libri contenenti fiabe e tutorial per realizzare gli animaletti, i frutti dell’orto, le scenografie.

Ora si è presa il suo riscatto. Da adulta ha deciso di iscriversi a scuola e di recuperare quel titolo di studio che non aveva conseguito in giovane età. Ci racconta simpaticamente di cosa significa tornare tra i banchi di scuola, in compagnia di colleghi adolescenti. Una simpatia travolgente, quella di Monica Tronci, un mix di talento e di umiltà molto rara da trovare. Le idee non mancano, così come una manualità fine davvero ammirevole. Ci complimentiamo con Monica e in attesa di poterla conoscere personalmente le auguriamo di proseguire questo originale cammino di Artista della Plastilina. Ricordiamo che anche questa puntata è stata girata in modalità stayhome in accordo con le disposizioni ministeriali sul contenimento del coronavirus. Per sostenerci è sufficiente iscriversi al canale Youtube di JANAS TV (pulsante rosso e campanella). E’ gradita la condivisione, il like ed il commento sotto il video! Grazie