Video Rubriche & Dirette

Se pensiamo al passato recente scopriamo di non avere mai avuto così tante opportunità di comunicare  iniziative, idee, progetti. Di condividere contenuti velocemente ed a costi ridotti.

Oggi possiamo dire che Internet ha dato a tutti una grandissima opportunità.

E noi l’abbiamo colta quando poco più di 10 anni fa abbiamo aperto in via del tutto sperimentale il nostro primo Sito, ci siamo iscritti a Facebook ed abbiamo dato vita al canale Youtube di JanasTv.

Non riuscivamo a credere ai nostri occhi. All’epoca era impensabile che un’Associazione senza scopo di lucro come la nostra potesse riuscire non solo a produrre documentari, cortometraggi e video (cosa che è stata facilitata dall’avvento del digitale rispetto alla più costosa pellicola) ma soprattutto di potersi ricavare una “finestra sul mondo”. Un accesso gratuito ad un vasto pubblico internazionale.

Se questa storia vi può sembrare eccessiva, pensate a quando la Comunicazione era di esclusivo appannaggio di pochissime Aziende commerciali che gestivano Programmi e Sedi Radiofoniche, Programmi e Sedi Televisive, Palinsesti e Sale Cinematografiche.

Pensate a quando Internet non esisteva e a chi desiderava lavorare nel cinema o nella tv. Senza una buona dose di fortuna, accadeva spesso che si doveva rinunciare ai propri sogni.

Ecco perché possiamo ringraziare gli inventori dei Social Network. Checché se ne dica, i Social hanno innovato di parecchio le nostre vite.

Hanno in sè un potenziale enorme: se utilizzati con etica costruttiva offrono incredibili opportunità di incontro, scambio, di lavoro e di Rete internazionale, mai viste finora.

E poi la piattaforma Youtube immediatamente intercettata dalla creatività dei più giovani. E’ grazie agli Youtubers che hanno saputo infrangere le  regole e scavalcare in qualche modo le lobby, se oggi vediamo nascere etichette indipendenti nella Musica, nel Cinema, nell’Arte.

Sono tutte opportunità delle quali ciascuno può usufruire, decidendo di essere spettatore e protagonista.

Tutto questo preambolo per spiegare le ragioni che ci spingono oggi a dedicare una parte delle nostre attività alle Video Rubriche ed alle Dirette Facebook.

Perché una volta appurato che il Web esige velocità, ci siamo seduti a ragionare su come veicolare informazioni e messaggi sociali che siano coerenti con i nostri progetti più recenti.

E’ così che nasce la Rubrica ” NON SI NASCE, si diventa ” che sviluppa il tema delle donne e del lavoro, della capacità di resilienza tipica del genere femminile. Le puntate, condotte da Pj Gambioli e Monia Cappiello, hanno come protagoniste esempi di imprenditoria femminile, libere professioniste, madri ma anche no. Storie differenti ma che hanno fra loro un filo conduttore: il coraggio ed il cambiamento.

Perché mettere in luce buoni esempi, a parer nostro può servire da stimolo e tornare utile ad altre donne.